MALENA

4,00 €
Tasse incluse

Versione PDF in italiano

In promozione scaricabile gratutitamente.

Scarica

Quantità

"Arrivai qui, in questo albergo con una sola valigia. Qui, prontamente, mi rifornirono dell’occorrente, spazzolino compreso, che, per un’antica quanto detestabile abitudine, avevo dimenticato di portare con me. Arrivai, priva del mio spazzolino, e pronta, per consiglio del mio analista, a derubare accendini agli astanti." Così Malena – il personaggio protagonista del testo di Alina Narciso – sulla scia delle note incantate e suggestive di Volver, notissimo tango di Carlos Gardel, rievoca, in un ironico flusso di coscienza, i suoi ultimi anni vissuti in un misterioso albergo di montagna. Volver, il tango del desiderio e del ritorno, porta Malena che “canta el tango con voz de sombra y en cada verso pone su corazón”, a confrontarsi con il suo proprio desiderio di ritorno ad un mondo reale, un ritorno continuamente vagheggiato e mai realizzato. Sul filo rosso del tango, la musica delle partenze e degli addii, dell’essere stranieri, dell’impossibilità del ritorno, Malena ricostruisce la sua propria impossibilità.

Il testo ha vinto il primo premio della XIII edizione del Premio di Scrittura femminile il Paese delle donne, sezione teatro.

ISBN 9788897665212

Scheda tecnica

Lingua
Italiano
Formato
PDF