OMISSIS

2,00 €
Tasse incluse

Versione PDF in italiano

In promozione scaricabile gratutitamente.

Scarica

Quantità

Testo vincitore del premio La scrittura della differenza 2014/2015

OMISSIS di ANGELA VILLA (Italia)

LA giuria italiana composta da NATASCIA FESTA (presidente della giuria – giornalista e crítica teatrale) – ALESSANDRA BORGIA (attrice) – STELLA CASIRAGHI (crítica teatrale) – MARZIA D’ALESIO (organizzatrice teatrale) – SERENA GUARRACINO (responsable di comunicazione – societa italiana delle letterate) – MARIA RITA MANCANIELLO (docente cattedra transdisciplinare Unesco in sviluppo umano e cultura di pace, università di firenze) – ALINA NARCISO (regista teatrale) – VALERIA PARRELLA (scrittrice) – CHIARA GUIDA (coordinatrice della giuria – compagnia metec alegre) ha deciso di consegnare il premio alla opera OMISSIS di Angela Villa.

Per la sua capacità di costruire un "apologo in forma teatrale" che riesce a rappresentare uno dei nodi della nostra contemporaneità: la problematica interconnessione tra illegalità diffusa e forme del potere.

Costruendo un linguaggio bello e piacevole che gioca con divrsi registri linguistici e utilizzando – in maniera molto ben misurata – alcune espressioni del napoletano antico, la autrice crea un "lessico familiare" che conferisce profondità ai personaggi e diventa la trama di un testo che, anche se non si scorda di alludere ad una soluzione possibile sotto forma di una nuova epica femminile, riesce a virare verso la Black Commedy evitando la trappola del "buonismo".

Il testo offre la possibilità di vari stili di messa in scena e, se è certamente possibile una messa in scena tradizionale, suggerisce una messa in scena contemporanea e visionaria che, secondo noi, sarebbe la più adeguata.

ISBN 9788897665342

Scheda tecnica

Lingua
Italiano
Formato
PDF